TARTUFI FRESCHI

Switch Display

  • TARTUFO BIANCO (Tuber Magnatum Pico)

    Periodo di raccolta: Settembre/Dicembre
    Impiego in cucina: lamellato su carne cruda, fonduta, tagliatelle al burro, risotto, uova al tegamino, tuma d'Alba.

  • TARTUFO NERO INVERNALE (Tuber Melanosporum Vitt.)

    Periodo di raccolta: Novembre/Marzo
    Impiego in cucina: apprezzato specialmente dalla cucina francese che ne esalta le caratteristiche mediante la cottura, si può usare anche crudo.
    Intero: lamellato su filetto, fonduta, uova al tegame,tagliatelle.
    Tritato: si fa soffriggere con olio e uno spicchio d'aglio, sale e pepe. Il preparato si utilizza sui primi piatti, sui secondi, frittate e uova.

  • TARTUFO ESTIVO (Tuber Aestivum Vitt.)

    Periodo di raccolta: Giugno/Ottobre.
    Impiego in cucina: meno profumato e gustoso del tartufo invernale, si utilizza preferibilmente cotto.
    Intero: lamellato su filetto, fonduta, uova al tegame,tagliatelle.
    Tritato: si fa soffriggere con olio e uno spicchio d'aglio, sale e pepe. Il preparato si utilizza sui primi piatti, sui secondi, frittate e uova.

  • TARTUFO D'AUTUNNO (Tuber Uncinatum Chatin)

    Periodo di raccolta: Ottobre/Dicembre
    Impiego in cucina: Si colloca qualitativamente tra il Tartufo Nero Invernale e il Tartufo Estivo. Si utilizza preferibilmente cotto.
    Intero: lamellato su filetto, fonduta, uova al tegame,tagliatelle.
    Tritato: si fa soffriggere con olio e uno spicchio d'aglio, sale e pepe. Il preparato si utilizza sui primi piatti, sui secondi, frittate e uova.

  • TARTUFO BIANCHETTO (Tuber Borchii Vitt. o Tuber Albidum Pico)

    Periodo di raccolta: Gennaio/Aprile
    Impiego in cucina: meno pregiato del tartufo bianco, si utilizza lamellato su carne cruda, fonduta, tagliatelle al burro, risotto, uova al tegamino, tuma d'Alba.